Eccessivo. Se vogliamo usare un solo aggettivo per racchiudere l'essenza del nuovo Samsung Galaxy S8 Plus, ecco la parola cercata. Eccessivo nel suo design, estremizzato dal display da ben 6.2 pollici e da linee più tonde che mai; eccessivo nell'hardware, con tutto il meglio che si può ottenere da una scheda tecnica dal primo processore al mondo da 10nm al primo smartphone al mondo a sfruttare il Bluetooth 5.0; eccessivo nelle prestazioni, nonostante i "soli" 4GB di RAM che fanno da contorno ad un dispositivo che non ha fenomeni di lag anche in ore ed ore di utilizzo; eccessivo nel prezzo, extra-large quanto lo schermo. Che lo si ami o lo si odi, Samsung Galaxy S8 Plus è arrivato sugli scaffali italiani ed è troppo grande per ignorarlo.

Samsung Galaxy S8 PlusSamsung Galaxy S8 Plus silver back

DESIGN E MATERIALI

Samsung Galaxy S8 Plus riprende le linee che già hanno ispirato il fratello minore Galaxy S8, quindi bordi curvi dello schermo, cornice laterale inesistente o quasi, figura generale dello smartphone molto stondata sia di fronte che di profilo, eleganza innata abbinata ad un grande equilibrio nella disposizione degli elementi. I materiali sono di pregio, con la scocca ed il profilo di metallo lucido ed il vetro che ricopre sia il display (che occupa praticamente tutta la facciata anteriore) che il retro anch'esso leggermente curvo. Questo design è senza ombra di dubbio il migliore mai visto su di uno smartphone.

Ora va immaginato tutto questo mondo sfavillante, ed ingrandito. Perchè Samsung Galaxy S8 Plus ha una diagonale da ben 6.2 pollici che ingrandisce e mette bene in evidenza ogni singolo dettaglio pregiato presente su questo smartphone. Il risultato è di assoluto effetto scenico. Peccato che realizzare un oggetto del genere evidentemente non da spazio a compromessi sotto il profilo dell'ergonomia e dell'utilizzo, già leggermente problematici con Galaxy S8 ed ora effettivamente di difficile risolvibilità. Dimensioni del genere non si adattano bene all'utilizzo ad una sola mano in molti dei casi, e mette spesso a rischio caduta lo smartphone. Utilizzo a due mani e cover protettive sono quasi obbligatorie per Samsung Galaxy S8 Plus, che comunque ha la certificazione IP68 che assicura salvezza da acqua spruzzi e polvere ed il Gorilla Glass 5 che dovrebbe ridurre di molto i danni da caduta.

DISPLAY E FOTOCAMERE

Se già il display di Galaxy S8 era di qualità eccezionale, Samsung Galaxy S8 Plus supera ancora di più questo limite. Innanzitutto per la diagonale da 6.2 pollici che poteva dare dei problemi a livello di risoluzione e formato dell'immagine, ed invece è stata gestista perfettamente con un formato 18.5:9 (una novità) e risoluzione 2960 x 1440 pixel, sempre diminuibile nelle opzioni in caso di necessità di risparmio energetico.

Lo schermo è incredibile. La nitidezza e vivacità di colori ed immagini è impareggiata ad ora da qualsiasi altro concorrente. i 1000 nit di luminosità massima sono da record, per sovrastare qualsiasi luce naturale troppo forte. Il formato particolare dello schermo se può disorientare i primi minuti di utilizzo poi diventa semplicemente lo standard su cui poggiare valutazioni di altri modelli. E poi? E poi Samsung Galaxy S8 Plus ha anche la modalità Always On che già è stata descritta in Galaxy S8, leggermente aggiornata in alcune funzioni; ha un trattamento oleofobico eccezionale, non rimane il segno di nessuna ditata; supporto HDR (High Dinamic Range) per rimanere sempre in carreggiata con le novità di riproduzione video; lo schermo senza bordi permette anche una migliore visione dei contenuti laterali.

Se già quello visto finora non ha convinto nessuno, allora ci spostiamo al comparto fotografico. La fotocamera posteriore di Samsung Galaxy S8 Plus sembra rimasta quella del Galaxy S7, una 12MP con 1.7f, ma subisce un notevole upgrade sul lato software tale che ora anche lo foto con bassa luminosità ambientale hanno livelli di dettaglio e colori perfetti, oltre che grande precisione nel punta e scatta. La fotocamera frontale è stata nettamente potenziata invece, portata ad 8MP sempre a 1.7f, e con grande spazio alla personalizzazione software grazie ad una moltitudine di opzioni di scelta. Lato video, inoltre, si arriva a supportare il recording a risoluzione 4K con stabilizzazione sia software che hardware ed anche qui molte impostazioni di controllo e personalizzazione.

PRESTAZIONI SOFTWARE E BATTERIA

Che dire delle caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy S8 Plus. Superbe, scintillanti. Questo modello è il primo al mondo (con il fratello minore Galaxy S8) ad avere a disposizione un processore da 10nm, in particolare Exynos 8895. Ciò vuol dire più compattezza, un aumento delle prestazioni (già elevate) ed anche un maggiore risparmio energetico. E' un octacore, da 2.3 GHz, con bilanciamento intelligente dei core per uno sfruttamento del processore adatto all'utilizzo del telefono. Abbinato alla RAM da 4GB LPDDR4 ed alla favolosa GPU Mali-G71 MP20, questo set porta le prestazioni di Samsung Galaxy S8 Plus a livelli incredibili. In qualsiasi modo venga utilizzato, in qualsiasi momento della giornata, il dispositivo non mostra il minimo segno di latenza o di rallentamento. Anche le app più esose dal punto di vista delle risorse viaggiano benissimo ed a pieno regime.

Gran parte del merito va anche al nuovo software montato su Samsung Galaxy S8 Plus. Questo modello infatti è dotato di default del nuovo Android Nougat 7.0, adattato poi da Samsung nel suo software proprietario. Superato TouchWiz, quasi tutte le caratteristiche di ottima portata presenti nel vecchio SO vengono riproposte ore rimodellate ed arricchite di nuove funzionalità grazie alla nuova base. L'esperienza di utilizzo del nuovo software diventa quindi eccellente, con il sistema operativo sempre estremamente pronto a rispondere a qualsiasi input gli venga dato e con alcune chicche come il multiwindows, il nuovo Samsung Pay ed il DeX, una base che può rendere Samsung Galaxy S8 un sostituto di un eBook.

L'autonomia di Samsung Glaxy S8 Plus rispecchia le grandi doti hardware che possiede. In se la batteria è capiente, ben 3500 mAh, ma a seconda dell'uso fatto dall'utente non si può andare oltre il giorno di utilizzo prima che si scarichi. Fortunatamente la dotazione comprende anche un velocissimo caricabatterie a ricarica rapida adatto all'evenienza.

Samsung Galaxy S8 Plus silver frontSamsung Galaxy S8 Plus black back

CONCLUSIONI

Samsung Galaxy S8 Plus è considerabile senza sbagliarsi più di tanto uno dei tre migliori smartphone presenti sul mercato attuale. E' un dispositivo completo e di alta qualità in tutte le sue parti, con pochissime piccole sbavature (lettore di impronte un po' scomodo, ergonomia difficile). Samsung come suo solito per le ultime uscite ha settato un prezzo iniziale molto alto ma mai come in questo caso ci sentiamo di dire che, se c'è un grosso budget a disposizione per l'acquisto di uno smartphone Samsung Galaxy S8 Plus è la scelta giusta.

Controlla le nostre offerte qui:

Samsung Galaxy S8 Plus